Archivi categoria: design e arredamento

Costruire un tavolo consolle in pallet

Published / by admin

 

Costruire un tavolo di legno può esser una esperienza importante per chi, come me, è appassionato del “fai da te”.

Sul web si possono rinvenire diversi metodi per costruire un tavolo consolle dalle linee semplici, ma robusto. In questo breve scritto voglio raccontar la mia esperienza nella costruzione di un tavolo consolle per il mio giardino. Per prima cosa ho approfondito il tema andando a visionare diversi tutorial sui canali Youtube e su Pinterest dedicati al fai da te.

Una volta trovata l’idea ho deciso di metterla in pratica. Ho cercato i famosi Pallet ovvero quei basamenti di legno sopra i quali vengono disposte le merci per esser spedite via terra, nave o aria. I pallet sono delle griglie di legno estremamente versatili.

Ho acquistato delle tavole di legno  della misura prefissata, dell’impregnante atossico e della pittura per legno anch’essa atossica. Ovviamente ho usato anche del materiale già in mio possesso quale ad esempio un pennello per stender la vernice, la cartavetrata (quest’ultima con grana differente) e dei perni.

I pallet li ho usati ovviamente per costituire le gambe del tavolo, anche perchè la forma loro propria è l’ideale per questa funzione. I pallet andranno cartavetrati con cura in modo da pulirli e da renderli lisci.

Tenete presente che i pallet  sono costruiti con legno rezzo, non necessitando di esser lavorati per svolger la loro primaria funzione. Una volta mondati, procedere con l’impregnante che ne garantirà durevolezza ed infine il colore che si desidera donare al nostro tavolo.

Una volta preparate quelle che saranno le gambe del nostro tavolo possiamo procedere a fissarvi sopra le tavole acquistate a misura ed anche esse già trattate con impregnante e vernice. Il tavolo che ho costruito è tra i più semplici, anche perchè non sarei in grado di cimentarmi con progetti più impegnativi, ma il risultato è quello voluto e desiderato per abbellire il mio giardino.

Quindi, sperando che questo pezzo possa esser di incoraggiamento non mi resta che augurarvi buon lavoro!

Due approcci differenti nella realizzazione di mobili su misura: scopriamoli insieme.

Published / by admin

Ci sono sempre stati interior designer e proprietari di case che hanno capito il valore dei mobili che vengono realizzati solo per loro e totalmente su misura.

A volte è perché nessuno, ha comprato al supermercato pezzi di dimensioni standard che si adatterebbero in un certo spazio. O forse è perché lo stile che volevano era così unico, che solo un artigiano personalizzato avrebbe potuto soddisfarne la visione. E anche se può costare un po’ più di quello che è già presente nei negozi, il pezzo completato sarà di una misura perfetta e degno di diventare un cimelio. Dove possiamo trovare questi artigiani? Abbiamo rintracciato un paio di produttori di mobili, uno americano e uno italiano per vedere i differenti approcci che utilizzano nella realizzazione di mobili su misura.

Goodwood design
Garrett Brooks è diventato un famoso designer di mobili, la madre è un artista e suo padre è un ingegnere. Per che il DNA, ha aggiunto una laurea in design di mobili dalla prestigiosa Rhode Island School of Design e ha lavorato non solo nella produzione di mobili, ma anche nei musei. Mentre Brooks, nativo del Michigan, viveva in California, un amico con un po ‘di spazio in studio a Mt. Vernon lo ha attirato a Baltimora.

Una delle ossessioni di Brooks sono i tavoli. “C’è qualcosa di elegante su di loro, la loro pura funzionalità”, spiega, ma sta anche facendo un bel paio di letti su misura. I suoi clienti rientrano generalmente in due categorie: chi ha visto il suo lavoro on-line e vuole esattamente quello che ha visto, e coloro che amano il look, ma vuole qualcosa fatto secondo le proprie specifiche.

“Un sacco di volte, le persone sono alla ricerca di una particolare funzione che non possono trovare in un negozio,” dice, notando una commissione recente per una coppia di Manhattan che aveva bisogno di un tavolo da pranzo che può ripiegarsi su se tesso fino a diventare un piccolo tavolino.

Piran Sigfrido

Da una piccola falegnameria è nato un grande artista nella realizzazione di mobili su misura a Padova. Lui dice che trae ispirazione da molti stili,  in particolare dal design moderno scandinavo, misto al classicismo italiano. Lavora con gli altri artigiani per aggiungere materiali nobili ad ogni suo pezzo, ma il suo studio è tutto su legni europei come il noce e quercia bianca che contribuiscono a realizzare un look pulito  e contemporaneo. L’utilizzo di legname locale, in particolare del pregiato legname dei colli euganei gli permette di realizzare creazioni che lasciano senza fiato.